Casa e giardino

Come coltivare il giacinto in una pentola e prendersene cura

Come coltivare il giacinto in una pentola e prendersene cura


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'assistenza domiciliare per il giacinto in una pentola non è particolarmente difficile. È sufficiente seguire alcune regole.

Le principali caratteristiche della pianta

Giacinto è una pianta in cui coincidono il nome latino e popolare. In latino, il suo nome significa "fiore della pioggia". Adora l'umidità, anche se può sopravvivere alla siccità a breve termine. In questo, il bulbo, che è un grande rene, lo aiuta.

Si compone di foglie carnose e un germoglio addormentato. Prima della stagione di crescita, questo germoglio si nutre delle riserve di foglie di questo germoglio. Allo stesso tempo, viene effettuata una rapida crescita e una fioritura abbondante all'inizio della primavera.

Dal bulbo lascia una rosetta di foglie allungate e uno stelo con un'infiorescenza. Il gambo di fioritura è una continuazione diretta della parte inferiore del bulbo. Nel giacinto, come in molte piante bulbose, dopo la fioritura, il gambo fiorito e le foglie si seccano. Successivamente, si forma un rene nell'angolo della foglia più alta all'interno del bulbo. Cresce, formando un nuovo bulbo.

I fiori assomigliano a una campana a forma, ma sono raccolti in un pennello da infiorescenza. Il frutto è una scatola coriacea con tre nidi, ognuno dei quali contiene due semi con una pelle fragile.

Gli antenati selvaggi del giacinto coltivato crescono nel Mediterraneo orientale e nell'Asia centrale. Nella cultura, questa pianta ha acquisito molte forme e colori. Molto spesso ci sono fiori blu, viola, rosa, bianchi, gialli.

Come far crescere il giacinto a casa

Il ritmo della vita del giacinto nella stanza

Nonostante il giacinto a casa sul davanzale della finestra sia diventato un luogo comune, non è possibile forzare questa pianta a crescere e fiorire tutto l'anno - il ricordo degli antenati selvatici è influenzato. Il giacinto in una pentola, proprio come in natura, dovrebbe riposare per un po '. La crescita del giacinto indoor consiste nei seguenti passaggi.

  1. Dopo che la pianta si affievolisce, è necessario tagliare l'infiorescenza appassita dal bulbo.
  2. Per qualche tempo, è necessario continuare l'irrigazione moderata della pianta. Questo dovrebbe essere fatto fino a quando le foglie sono completamente asciutte.
  3. Successivamente, l'irrigazione deve essere fermata e ripiantare i bulbi dalla pentola. Sono conservati in un luogo buio e fresco per 3 mesi. In questo momento, il giacinto dovrebbe acquisire forza e formare nuovi bulbi.
  4. La lampadina dovrebbe essere piantata quando nuovi germogli verdi ne escono. Dopo questo, è tempo di trasferire il fiore alla finestra con una buona illuminazione.

In questo momento, è tempo di porre la domanda "come prendersi cura del giacinto" al fine di ottenere una fioritura abbondante da esso.

Cura, allevamento e trapianto

Prima di piantare il giacinto in una pentola, è necessario esaminare attentamente il bulbo. Se i giovani bulbi vengono facilmente separati dal bulbo madre, possono essere separati e trapiantati, ma non in una pentola, ma in piena terra. Lì devono maturare fino all'età adulta. Se i bulbi non si separano, vengono trapiantati con la cipolla madre.

Per capire come far crescere il giacinto bello e sano, devi seguire le seguenti regole.

  • Il giacinto deve essere piantato in un terreno fertile con una grande quantità di materia organica e acidità neutra. In nessun caso dovresti atterrare in terreno acido.
  • Per posizionare un vaso con questa pianta, seleziona i luoghi più illuminati. Se non ci sono finestre di questo tipo, ma vuoi goderti i colori, organizza l'illuminazione artificiale.
  • È necessario garantire una temperatura stabile di circa 20-23 ° C, senza correnti d'aria e sbalzi di temperatura.
  • Nonostante la presenza del bulbo, l'umidità al suo interno non evita che il fiore si secchi. Devi annaffiare la pianta regolarmente, il terreno nel vaso dovrebbe essere costantemente umido.
  • A casa, la terra nel vaso può essere rapidamente esaurita, quindi è necessario nutrirsi in tutte le fasi dello sviluppo individuale del giacinto. I bulbi a riposo possono essere spruzzati con una soluzione debole di fertilizzanti fosforo-potassio.

  • Una pianta da fiore deve essere nutrita due volte al mese con preparazioni speciali per stimolare la fioritura. Tuttavia, è necessario prestare attenzione qui: una medicazione troppo frequente può cambiare l'acidità del terreno in un pronunciato alcalino, che non è auspicabile per mantenere il giacinto a casa.
  • Prima di piantare il giacinto, preparare il terreno. Una grande quantità di humus è buona, ma c'è un pericolo. Se metti molta materia organica facilmente decomposta, ciò può causare un aumento del contenuto di azoto e una crescita delle foglie troppo rapida. In questo caso, il fiore si svilupperà male. Potrebbero sorgere problemi con la formazione di nuove lampadine.

La semina dovrebbe essere effettuata in un vaso con un buon drenaggio, che può essere usato come muschio. Ciò renderà il terreno più sciolto, consumando umidità, con il contenuto ottimale di materia organica a decomposizione lenta. Il muschio può anche essere usato come pacciame.

Per coltivare correttamente il giacinto, è necessario prestare attenzione in tutte le fasi dello sviluppo delle piante. Altrimenti, potrebbero apparire i seguenti problemi:

  1. Peduncolo troppo corto. Ciò si verifica con un'irrigazione impropria, condizioni di temperatura contrastanti, illuminazione insufficiente e bassa fertilità del suolo.
  2. Si verifica lo spargimento di gemme. Questo può accadere se la temperatura è troppo alta e l'irrigazione è insufficiente.
  3. Il giacinto non fiorisce. Questo problema può verificarsi con una mancanza di fosforo o potassio nel terreno, nonché con una conservazione impropria dei bulbi. Di solito questo viene conservato a una temperatura troppo elevata, il che porta a una prematura perdita di umidità e minerali nel bulbo. Una lampadina troppo piccola può portare allo stesso effetto.

I dettagli dell'irrigazione di una pianta

È importante sapere in anticipo come annaffiare il fiore. La pianta ama l'umidità, motivo per cui, crescendola in casa, è necessario garantire un'irrigazione regolare regolare. Durante questo processo, l'acqua viene versata esclusivamente lungo il bordo stesso della ciotola. Se il liquido penetra nei seni fogliari, il fiore del giacinto potrebbe morire. È meglio non usare annaffiatoi standard.

Per l'irrigazione del giacinto, è preferibile utilizzare acqua di fusione o di pioggia, prima deve necessariamente essere riscaldato alla normale temperatura ambiente. Inoltre, crescendo il giacinto in casa, è meglio non spruzzarlo, poiché tali azioni possono solo danneggiare la pianta, specialmente durante la sua fioritura.

Come illuminare il giacinto

Per coltivare correttamente il giacinto, l'assistenza domiciliare dovrebbe essere impeccabile. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'illuminazione, perché il fiore ha bisogno di un'abbondante quantità di luce solare. Per rimuovere con successo i giacinti a casa, è necessario fornirgli almeno 12 ore di sole al giorno. Puoi usare l'illuminazione artificiale.

Giacinto: cura dopo la fioritura

Pertanto, risolvere un problema chiamato come far crescere il giacinto in casa non è così difficile. È solo che la pianta deve creare condizioni favorevoli per la fioritura e garantire periodicamente uno stato dormiente del bulbo.

Cura: problemi e malattie

Devi sapere come prenderti cura del giacinto, altrimenti inizieranno i problemi. Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • a causa del mancato rispetto del regime di temperatura, i giacinti interni cessano di fiorire;

  • se è errato giacinto d'acqua in casa o mettere la pianta su una brutta copia, le sue foglie diventeranno immediatamente gialle;

  • a causa dell'insufficiente illuminazione, le piante da interno iniziano a sbiadire;

  • se l'acqua entra nel giacinto in condizioni ambientali, i germogli possono iniziare a cadere;

  • a causa del ristagno d'acqua, i fiori inizieranno a marcire.

È facile prendersi cura del giacinto a casa, perché ci sono pochissime malattie che colpiscono il fiore. Il più comune è il marciume batterico giallo. Intorno al bulbo appare muco e le foglie sono coperte di punti neri.

Se il giacinto coltivato in casa è malato, deve essere distrutto, la pentola disinfettata e la terra gettata via. Affinché il marciume non ritorni e non colpisca il resto delle piante, è necessario condurre periodicamente misure preventive. È meglio non versare il giacinto nei vasi domestici e i bulbi devono essere prima incisi con preparati contenenti fosforo.

Tra i parassiti più pericolosi ci sono i seguenti:

  • afidi;

  • acari della radice;

  • nematode staminale.

Per la loro distruzione, vengono utilizzati preparati specializzati, che vengono utilizzati prima della formazione di gemme.


Guarda il video: Pollice Verde - Il giacinto Sere in Festa (Settembre 2022).


Commenti:

  1. Caradawc

    Idea geniale e puntuale

  2. Jum

    Merce dopo, c'è in migliore qualità?

  3. Kale

    vola davvero via! non vediamo l'ora che arrivi l'uscita e lo scuoteremo!!!!!!

  4. Matsushita

    Sì, è l'immaginazione

  5. Shayan

    Molto tempo fa ha cercato una risposta del genere



Scrivi un messaggio