Consigli

Cosa fare se le foglie sono coperte di ragnatele sul melo, come affrontarlo e come trattarlo

Cosa fare se le foglie sono coperte di ragnatele sul melo, come affrontarlo e come trattarlo


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quasi nessun giardino è completo senza meli. I frutti, ricchi di vitamine e microelementi necessari per l'uomo, sono apprezzati da adulti e bambini. Bellissimi, ricoperti di fiori bianchi come la neve o piegati sotto il peso del raccolto, i rami degli alberi sono motivo di orgoglio per un giardiniere. Pertanto, è particolarmente offensivo se una ragnatela appare sui meli, sono colpiti da malattie e parassiti.

Fonte della ragnatela e segni di danneggiamento del melo

Se una ragnatela è apparsa sui meli, questo è un segno che gli alberi sono stati attaccati da parassiti. Molto spesso si tratta di diversi tipi di bruchi. Se viene rilevato un problema, è necessario elaborare immediatamente il melo, altrimenti puoi essere lasciato non solo senza un raccolto, ma anche perdere l'albero da frutto. Quali insetti possono causare la comparsa di ragnatele su un melo e come affrontarli, questo sarà discusso.

Falena di mele

Questo parassita degli alberi da frutto è noto ai giardinieri come la falena dell'ermellino. I bruchi sono pericolosi per i meli. La loro capacità di proteggersi dal gelo con scudi consente agli insetti di sopravvivere al freddo e quando la temperatura è superiore allo zero, i parassiti si attivano. I bruchi si nutrono intensamente di verdure per quasi un mese e mezzo, le foglie rosicchiate si arricciano e si seccano. E poi il parassita si impupa in un nido formato da una ragnatela.

Dopo un paio di settimane, appare una piccola farfalla bianco-argentea, che depone diverse dozzine di uova coperte da uno scudo protettivo. La farfalla crea una frizione sulla corteccia dei giovani rami degli alberi.

Se il melo non viene trattato in modo tempestivo, il parassita può distruggere una giovane piantina e persino un albero adulto. Privi di fogliame, impigliati nelle ragnatele, i meli producono uno spettacolo deprimente e spesso non sopportano inverni gelidi.

Falena invernale

La farfalla grigio-marrone con ali sottosviluppate, incapace di volare, è la femmina della falena invernale. L'insetto dannoso distrugge fino alla metà delle foglie dell'albero e colpisce la frutta (pere, meli) e la maggior parte degli altri alberi decidui.

I maschi di questo parassita sono di colore grigio chiaro, con i bordi delle ali arrotondati. Le farfalle di questa specie compaiono nel giardino quando il caldo estivo si attenua. Possono deporre le uova fino a metà dicembre. Non temono temperature fino a -15 ° C. Questi insetti sono attivi la sera e la notte. La femmina depone le uova sotto la corteccia degli alberi, sui rami, alla base delle gemme.

I bruchi emergenti di colore verde-giallastro brillante con una striscia scura sul dorso distruggono molto rapidamente i germogli delicati e le foglie verdi fresche. I bruchi sono attivi per un mese, poi scendono lungo una ragnatela intessuta di foglie, si impupano, strisciano sotto terra nell'area del cerchio del tronco e aspettano l'autunno.

Baco da seta spaiato

Le farfalle appartengono alla famiglia dei waffle. Le femmine si distinguono per un addome spesso e cilindrico e ali bianche. I maschi hanno un colore marrone chiaro, motivi scuri, ali e un addome snello. Gli individui sono attivi la sera. I maschi fertilizzano le femmine sedute sulla corteccia degli alberi, depongono un numero enorme di uova sulla corteccia. Possono essercene fino a 1000 in una muratura.

In primavera, dalle uova compaiono i bruchi, le cui grandi setole permettono loro di essere trasportati per notevoli distanze con raffiche di vento. Il piccolo bruco è giallo, l'adulto è scuro, quasi nero. Il baco da seta spaiato distrugge i boccioli, le foglie, i fiori della pianta. Il periodo di sviluppo dei bruchi dura 30-50 giorni, durante i quali distruggono alberi decidui su una vasta area e poi si impupano.

Baco da seta inanellato

Le farfalle di questa specie sono anche chiamate bozzoli ad anelli. Le femmine sono molto più grandi dei maschi. Tutti gli individui sono colorati nei toni del marrone, a seconda della regione di distribuzione, possono essere di colore chiaro o scuro.

Per la deposizione delle uova, la farfalla preferisce rami giovani e sottili, posizionando le uova in un anello uniforme.

I bruchi sono grandi, lunghi fino a 5,5 centimetri, con strisce e setole multicolori luminose (bianche, blu, arancioni) caratteristiche del baco da seta. Appaiono durante il periodo di rigonfiamento delle gemme, distruggendole e foglie giovani, formando enormi grumi di ragnatele.

Melata di mele

Il nome del pidocchio, che ha questo insetto, è causato dalle piccole dimensioni del parassita. È di colore verdastro, con ali trasparenti, lunghe circa 3 millimetri. Entro la fine della stagione estiva, gli individui diventano più scuri. L'insetto depone le uova nelle pieghe della corteccia, sulle basi dei reni. In primavera compaiono larve che, crescendo, sono in grado di distruggere tutte le parti del melo (gemme, verdure, persino corteccia giovane).

Acaro di ragno

Piccolo insetto artropode della famiglia degli aracnidi. Individui: fino a 1 millimetro, trasparenti, verdastri, alla fine diventano rossi o marroni. I parassiti si nutrono di linfa delle piante. Si riproducono particolarmente attivamente con il caldo secco. Questi parassiti sono in grado di attaccare alberi di specie diverse. Quando un acaro si diffonde nel giardino, quando il tempo è favorevole, tutti gli alberi e gli arbusti sono coperti di ragnatele.

Afide di ragno

Questo parassita appare insieme a un acaro. Gli afidi attaccano rapidamente le giovani parti succose del melo. Si nutre anche di linfa delle piante, le foglie colpite dal parassita prima si gonfiano, cambiando colore e poi si seccano.

Come trattare un meleto per le ragnatele

Rispondendo alla domanda su cosa fare se una ragnatela è apparsa sui rami dei meli, va notato che ci sono molti modi efficaci per affrontare le ragnatele nel giardino. Si tratta di rimedi popolari utilizzati nelle fasi iniziali dell'infezione e insetticidi industriali complessi che aiutano a sconfiggere i parassiti in caso di gravi danni al giardino. Naturalmente, come affrontare la sfortuna, ogni giardiniere decide da solo.

Rimedi popolari

I rimedi popolari prevedono l'uso di decotti di erbe medicinali (celidonia, achillea, dente di leone, tanaceto) per irrorare alberi da frutto.

Importante: tali fondi possono essere utilizzati ogni 4 settimane, l'importante è alternarli, poiché i parassiti si abituano rapidamente a loro.

Inoltre, le piantagioni vengono spruzzate con infuso di buccia di cipolla o shag. Efficace contro i bruchi, l'uso di una miscela di cenere di legno e sapone da bucato.

Sostanze chimiche

Quando scegli come trattare i meli dai parassiti, dovresti preferire agenti complessi che siano efficaci contro la maggior parte degli insetti. Ad esempio: Fufanon, Karbofos, Tanrek, Fitoverm. Oggi sono comparsi preparati biologici che proteggono dai parassiti; si distinguono per la loro sicurezza ed efficienza d'uso.

Bitoxibaccillina

Il farmaco è innocuo per l'uomo e gli insetti, ma distrugge la maggior parte dei parassiti del giardino (adulti e larve). Viene utilizzato in stretta conformità con le istruzioni.

Bicol

Un prodotto biologico correlato alla protezione batteriologica delle piante, è efficace contro un numero enorme di parassiti del giardino (circa 80), sicuro per l'uomo.

Endobacterin

Una preparazione efficace adatta per il controllo della maggior parte dei tipi di bruchi e altri parassiti degli alberi da giardino. Più efficace nella stagione calda. Da bruchi e farfalle, vengono eseguiti 2 trattamenti con un intervallo di 7-10 giorni.

Spruzzatura con agenti biologici

Prodotto con tempo caldo e secco, in stretta conformità con le istruzioni del produttore. Per evitare la manifestazione di una reazione allergica, è necessario indossare occhiali, guanti e proteggere il sistema respiratorio.

Metodo meccanico per trattare la falena della mela

I metodi per il controllo meccanico della falena della mela includono la disposizione:

  • nicchie che uccidono i parassiti del giardino;
  • trappole a feromoni, che attirano i maschi, impedendo loro di fecondare le femmine;
  • cinghie di cattura.

Alcune specie di vespe distruggono i bruchi della falena delle mele deponendovi le uova.

Tecniche agrotecniche

Includono lo smaltimento tempestivo delle erbacce, lo scavo del cerchio delle radici dei meli, l'imbiancatura dei tronchi e, se necessario, il trattamento degli alberi con la pece del giardino. Potare gli alberi in tempo aiuta anche a ridurre la probabilità di diffusione dei parassiti.

I tempi del trattamento

Per proteggere i meli dall'invasione dei bruchi, gli alberi vengono lavorati più volte a stagione..

Prima del germogliamento

Il primo trattamento viene effettuato in primavera, quando si instaura un clima secco e temperature superiori a + 10-15 ° C. Gli alberi vengono trattati con farmaci a scelta del giardiniere. Questo effetto ti consente di distruggere le larve dei bruchi che si nutrono di giovani gemme.

Dopo il germogliamento

Dopo il germogliamento, viene eseguito un secondo trattamento. Puoi spruzzare alberi con liquido bordolese o solfato di rame.

Durante la fioritura

Durante la fioritura, è meglio non trattare gli alberi con insetticidi. Durante questo periodo, si consiglia di raccogliere il web a mano.

Durante la fruttificazione

Se necessario, la lavorazione viene effettuata con preparati biologici almeno tre settimane prima della raccolta. Durante questo periodo, le sostanze diventano innocue.

Elaborazione finale

Si tiene in autunno, dopo che gli alberi hanno lasciato cadere le foglie. Gli alberi vengono coltivati ​​con tempo asciutto e calmo a + 8-10 ° C. La miscela bordolese viene utilizzata per la lavorazione, che è facile da acquistare in un negozio di giardinaggio. Gli alberi vengono trattati senza risparmiare la soluzione di lavoro. Spargono anche il terreno attorno al melo - per distruggere le pupe.

Prevenzione dei parassiti

In primavera, prima della rottura del germoglio, dovresti esaminare attentamente gli alberi. Le larve, se trovate, vengono raschiate a mano. È necessario scavare nei meli e imbiancare non solo il tronco, ma anche i rami inferiori. Se una ragnatela appare sui rami, deve essere raccolta e bruciata.

Durante la stagione primaverile-estiva, gli alberi da frutto dovrebbero essere attentamente esaminati. Quando viene trovata una rete, viene immediatamente rimossa e masterizzata. Oltre a tutti i metodi indicati, i bruchi vengono abbattuti con getti d'acqua durante l'irrigazione o scossi su un panno o polietilene steso sotto un albero e quindi bruciati.

Con un'attenzione particolare al proprio giardino, alla sua elaborazione tempestiva e all'applicazione di una serie di misure di controllo dei parassiti, la probabilità che i meli siano gravemente colpiti da bruchi e altri insetti è molto piccola. In risposta alle cure, le piante risponderanno con un raccolto invidiabile.


Guarda il video: Come salvare una pianta da morte certa (Settembre 2022).


Commenti:

  1. Callahan

    Ottima domanda

  2. Canice

    niente di speciale

  3. Nasida

    È notevole, è una frase molto preziosa



Scrivi un messaggio