Consigli

Descrizione e caratteristiche della razza fatata delle perle di quaglia, il loro allevamento

Descrizione e caratteristiche della razza fatata delle perle di quaglia, il loro allevamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La popolarità dell'allevamento e dell'allevamento delle quaglie ha portato al fatto che il lavoro di selezione sull'allevamento di nuove razze e incroci non si ferma. Ad esempio, recentemente è apparso un nuovo ibrido di quaglie: la fata delle perle. Non è ancora diffuso in Russia e si sa poco al riguardo. Considera la descrizione e le caratteristiche delle quaglie fatate delle perle, i pro ei contro della croce, la tecnologia di coltivazione e allevamento.

Descrizione e caratteristiche della fata delle perle di quaglia

La croce delle fate delle perle, che ha un altro nome: il faraone blu, è stata ottenuta in Germania. L'uccello attira l'attenzione con un interessante colore del piumaggio: grigio perla. Depone uova con guscio grigio-azzurro.

L'ibrido appartiene alla direzione carne e carne. Le caratteristiche produttive del nuovo incrocio sono simili alle caratteristiche della razza Faraone: a 1,5 mesi, le carcasse pesano 380 g.

Vantaggi e svantaggi della razza

aumento del peso corporeo;

alto tasso di crescita;

le quaglie allevate in una famiglia possono essere ingrassate con mangimi composti industriali;

bel colore del piumaggio;

buona produzione di uova.

Lo svantaggio del nuovo ibrido è che non è molto diffuso in Russia. Ma, a giudicare dalle caratteristiche della croce, questa mancanza è temporanea.

Manutenzione, cura e alimentazione

Le quaglie di una nuova croce promettente vengono coltivate principalmente per la carne. Il periodo di alimentazione dura 1,5-2 mesi. Alcuni capi di bestiame di femmine vengono lasciati a ricevere le uova. Cominciano anche a correre a 2 mesi di età. La produzione stabile di uova continua fino all'età di 10-12 mesi. Quindi una partita di quaglie dà non tante uova, quindi viene sostituita con nuove quaglie giovani.

Femmine e maschi vengono allevati separatamente. È possibile determinare il sesso di un uccello da segni esterni: nelle quaglie maschili, c'è un leggero ispessimento sopra la cloaca. Le femmine non ce l'hanno, la pelle è grigia. In questo modo, il sesso può essere determinato nelle quaglie non prima di 1 mese di età.

Come altre razze di quaglie, le fate delle perle vengono allevate e allevate in gabbie. Gli uccelli non hanno bisogno di molto spazio, non hanno bisogno di camminare. Ciò semplifica la manutenzione, tuttavia, va ricordato che le quaglie sono esigenti in termini di temperatura, umidità e illuminazione. Amano il calore (almeno 20 ˚C), l'aria moderatamente umida (60%), le lunghe ore di luce diurna (18 ore) e la luce fioca. Tali condizioni devono essere create in modo che le quaglie vivano comodamente e le femmine corrono ogni giorno. È inaccettabile tenere gli uccelli in una stanza fredda e umida, dove ci sono correnti d'aria. Qualsiasi violazione delle condizioni di detenzione comporterà un calo della produttività e un aumento del costo del prodotto finale.

Le quaglie grigio argento vengono nutrite con mangimi composti per pollame (è conveniente nutrire gli uccelli per la carne come i polli da carne) o miscele di erbe e cereali. Le miscele sono fatte di grano finemente macinato. Inoltre, il grano deve essere variato, la composizione del mangime deve essere modificata di volta in volta in modo che vari nutrienti, vitamine e microelementi entrino nel corpo degli uccelli. Al chicco vengono aggiunti erba tritata finemente, verdure grattugiate, ortaggi a radice, premiscele. In generale, più cibi sono diversi nella dieta delle quaglie, più sani saranno e più intensamente si precipiteranno.

Regole di allevamento

La fata delle perle è un ibrido, quindi non sarai in grado di ottenere le tue quaglie. Quando si incrociano i galletti con le galline della fata delle perle, i tratti ereditati si dividono ei tratti caratteristici si perdono gradualmente. Resta da acquistare un uovo da cova o giovani animali negli allevamenti. Sarà necessario cambiare il bestiame ogni anno, quindi è necessario cercare di trovare un allevamento dove poter aggiornare le quaglie ogni stagione.

Malattie

Affinché la quaglia non si ammali di malattie infettive, disturbi digestivi, è necessario pulire la gabbia letteralmente ogni giorno e ventilare la stanza. Tieni comodamente gli uccelli in gabbie con pavimenti in rete e vassoi sottostanti facili da pulire e lavare. Con la pulizia quotidiana, non ci sarà sporco o odore anche nell'appartamento, dove molti di loro tengono le quaglie.

Ma pulire e prendersi cura delle quaglie non è sufficiente per evitare che si ammalino. Per proteggere il tuo allevamento dalle infezioni e dalla morte del bestiame, devi vaccinarti contro le malattie virali, saldare antibiotici contro le malattie batteriche. Tratta le quaglie dei parassiti esterni con agenti antiparassitari o metti un piccolo recipiente con la cenere nella gabbia.

Per le quaglie malate, è necessario tenere una gabbia separata nella fattoria, dove gli uccelli dovrebbero essere trapiantati durante il trattamento. La croce fatata delle perle è interessante in quanto altamente produttiva e promettente. Per coloro a cui piace sperimentare nuove razze, questa è una buona soluzione. Un piccolo numero di uccelli può essere gestito da una persona.


Guarda il video: Allevamento delle quaglie (Settembre 2022).


Commenti:

  1. Mazugrel

    Scusa, ho rimosso questo messaggio

  2. Griswold

    Scusa per la mia intrusione ... Capisco questa domanda. Può essere discusso.

  3. Kam

    Un blog competente, ma il collider esploderà comunque ...

  4. Mordecai

    Questa straordinaria idea è necessaria solo a proposito

  5. Grady

    la frase molto utile

  6. Yehoash

    I messaggi personali a tutti oggi escono?



Scrivi un messaggio