Consigli

Descrizione e caratteristiche della varietà di mela Champagne, regioni di coltivazione e resa

Descrizione e caratteristiche della varietà di mela Champagne, regioni di coltivazione e resa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il melo è forse uno di quegli alberi che si possono trovare in quasi tutti i giardini. La ragione di ciò è la mancanza di pretese e la facilità di coltivazione. Esistono molte varietà di questi frutti e una di queste è la mela Champagne. I frutti dello champagne sono ideali per l'auto-coltivazione.

Descrizione della varietà

Questa è una delle varietà di maggior successo per la coltivazione nel tuo giardino. I frutti crescono grandi - una media di 100 grammi. Alcuni possono arrivare fino a 150 grammi. I frutti maturi sono prevalentemente di forma rotonda. A maturità, le mele di questa varietà sono di colore giallo chiaro con macchie rosse o "blush".

La descrizione di questo tipo di frutta dice che tali mele sono succose e hanno una consistenza densa. Un caratteristico rivestimento ceroso è possibile sulla pelle. I frutti hanno un sapore agrodolce, mentre nel processo di maturazione il sapore aspro diminuisce.

Sottospecie di varietà:

  • Champagne Ranet;
  • Spruzzi di champagne;
  • Champagne Lifland;
  • Champagne della Crimea.

Pro e contro di Apple Champagne

Le caratteristiche positive di questo tipo di mela includono:

  • Resistenza al gelo. Non c'è bisogno di preoccuparsi che l'albero si congeli in inverno: rimane bene a basse temperature.
  • Resistente alle malattie comuni alla maggior parte dei meli.
  • Anche dopo i danni, questa varietà si riprende rapidamente.

Ma non senza svantaggi. Sfortunatamente, le mele dello Champagne non durano a lungo. La durata di conservazione dei frutti, soggetta alle condizioni di temperatura, è di 1 mese. Un altro inconveniente può essere definito una percentuale piuttosto elevata di danni agli alberi dai raggi del sole primaverile.

Le principali caratteristiche della varietà

Per determinare se il melo dello Champagne è adatto alla coltivazione in giardino, dovresti familiarizzare con le principali caratteristiche e caratteristiche di questo albero.

Dimensioni (modifica)

Gli alberi stessi raggiungono grandi altezze - fino a 5 metri. Se non formi la corona fin dall'inizio e permetti al melo di crescere da solo, alla fine potresti incontrare difficoltà nel corteggiamento.

Le mele stesse in forma matura pesano in media 100 grammi, ma esistono anche esemplari di grandi dimensioni, che arrivano fino a 150 grammi.

Dare la precedenza

La resa di questo tipo di mela è elevata: tra tutte le varietà di meli di questo gruppo, la varietà Champagne occupa una delle posizioni di primo piano. Questo è un indicatore prioritario per molti giardinieri, soprattutto se il raccolto viene coltivato per la vendita.

Se la primavera è calda e soleggiata, la raccolta sarà migliore e più che in caso di abbondanza di piogge e venti. La produttività aumenta anche a causa dell'impollinazione dell'albero da parte di insetti o altri meli.

La frequenza della fruttificazione

Con la cura adeguata (irrigazione tempestiva, fertilizzazione e alimentazione, formazione della chioma dell'albero e protezione dai parassiti), il melo darà frutti ogni anno. Le prime mele compaiono, di regola, non prima di 3-5 anni di crescita degli alberi.

Il melo inizia a fiorire verso la fine della primavera e si protrae fino a circa la decima di giugno. I frutti maturano all'inizio di agosto e all'inizio di settembre.

Resistenza invernale

Uno dei vantaggi di questa varietà di meli è la loro resistenza invernale e la capacità di resistere alle basse temperature. Certo, più giovane è l'albero, più è suscettibile alle cattive condizioni meteorologiche, ma in generale questi meli sopravvivono bene all'inverno.

Anche se si sono verificati danni minori, l'albero si riprende facilmente e rapidamente e continua a cedere.

Tuttavia, si consiglia comunque di prepararsi per la stagione fredda. In autunno, è meglio nutrire l'albero e trattarlo con mezzi speciali e imbiancare il tronco. Se è un giovane melo, puoi coprire i tronchi per evitare danni ai roditori.

Resistenza alle malattie

Le mele dello Champagne sono resistenti alle malattie, raramente attaccate dai parassiti. Ma anche se ciò accadesse, il vantaggio della specie può essere chiamato la capacità di riprendersi rapidamente. Ci sono poche possibilità che l'albero debba essere trattato a lungo e il coltivatore perderà la stagione del raccolto.

Valutazione della frutta

Le mele vengono valutate utilizzando un sistema a cinque punti basato su una serie di indicatori e caratteristiche del frutto. Le mele della varietà Champagne hanno ricevuto un punteggio di degustazione di 4,6 punti. Sono adatti per cuocere al forno, realizzare conserve, marmellate, marmellate, composte e frutta secca. Si consiglia inoltre di consumarli freschi.

Le migliori regioni in cui crescere

Le mele di questo tipo, per le loro caratteristiche, mettono radici nella maggior parte delle regioni della Russia, ma il posto migliore per la coltivazione è nella fascia centrale. Spesso gli alberi di questa specie vengono piantati in Siberia, nonostante le possibili condizioni di temperatura estreme: le mele della varietà Champagne sono resistenti all'inverno e possono riprendersi rapidamente in caso di danni.

Recensioni di giardinieri sul melo

Valentin, Belgorod: “La Champagne di melo cresce qui da molto tempo. Produce ogni anno, sopravvive facilmente anche agli inverni freddi ed è senza pretese. I frutti sono gustosi, ma non vengono conservati a lungo. Quello che non abbiamo tempo di mangiare o vendere va alla conservazione ".

Oksana, Nizhny Novgorod: “Più di un albero di questa varietà cresce sull'appezzamento familiare. Il gusto è incredibile, le mele sono bellissime. Differisce nella straordinaria resistenza alle malattie. Siamo soddisfatti ".

Artem, Perm: “Ho comprato un albero dopo aver visto una foto su Internet. La prima vendemmia era già nel 4 ° anno. L'albero sopravvive con facilità agli inverni e alle fluttuazioni di temperatura. Raccomando".


Guarda il video: ASSAGGI DI TRENTINO - Un sentiero con 54 varietà di mele in val di Cembra (Febbraio 2023).