Piante

Sakura: come coltivare i fiori di ciliegio giapponese nel tuo giardino

Sakura: come coltivare i fiori di ciliegio giapponese nel tuo giardino


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sakura, o ciliegio giapponese, (Prunus serrulata) è un antico simbolo del Giappone e una pianta caratterizzata da uno splendore sorprendente ed eleganza della fioritura. In effetti, diverse specie di alberi dell'Asia orientale sono nascoste sotto il nome di "sakura", ma tutte hanno doppi fiori rosa. La ciliegia giapponese può raggiungere i 25 m di altezza, le foglie sono grandi, la fioritura avviene da marzo a giugno.

Il significato dei fiori di ciliegio per Hanami

Alla fine di marzo - inizio aprile, ogni anno i giapponesi celebrano il fiore di sakura. Festeggia questa giornata nella cerchia familiare, nella natura o nel parco. In Giappone, fiori di ciliegio ovunque - vicino ai fiumi, in montagna, in un parco. Si chiama la festa della sua fioritura hanami, ed è un giorno libero per tutti i giapponesi.

Nei media, prima che sakura fiorisca, viene evidenziato il giorno in cui la vacanza sarà e dove sarà più conveniente guardarla. Il processo dura da un paio d'ore a diversi giorni. Hanami è molto popolare nel paese e alcuni giapponesi viaggiano in città per catturare più volte i fiori di ciliegio.

In che modo la ciliegia giapponese è diversa dalle altre?

La ciliegia giapponese cresce rapidamente ed è in grado di raggiungere altezze significative. La larghezza della sua corona raggiunge circa 10 m. Sakura differisce dalle ciliegie ordinarie per alcune caratteristiche biologiche e requisiti di crescita.

Requisiti crescenti e importanza di sakura

I fiori di ciliegio giapponesi si verificano all'inizio della primavera. Un albero non è in grado di tollerare basse temperature - un valore di temperatura inferiore a 15 gradi è mortale per sakura. L'albero dovrebbe essere piantato solo su suoli di humus e in aree ben illuminate.

Lo scopo principale della ciliegia giapponese è decorare il sito.

Differenze di sakura dalla ciliegia normale

La differenza principale tra sakura e ciliegia normale è che la ciliegia giapponese non produce frutta. Sakura - pianta ornamentale, ciliegia - frutto. Anche le ciliegie giapponesi hanno frutti, ma sono acide, piccole e non così saporite. Le bacche di ciliegie ordinarie sono gustose e sono attivamente utilizzate per l'uso negli alimenti.

Mangiare frutti di Sakura

Nonostante il gusto particolare dei frutti di sakura, sono usati come cibo dai residenti in Giappone. Il frutto della ciliegia giapponese si chiama sakumbo e il suo colore può essere rosa o rosso. Diverse varietà di piante hanno gusti diversi.

Sakura usa anche foglie per il cibo. Sono in salamoia o salati come i pomodori. I dolci sono avvolti in foglie di ciliegio giapponese. Il sapore delle foglie è aspro, speziato o salato-dolce. Un altro modo per usarli è integrare il riso. I frutti di Sakura possono essere usati per fare marmellate e vino.

Le principali varietà di sakura

Le varietà sakura moderne vengono create incrociandole con le ciliegie (Cerasus yedoensis), (C. Lannesiana) e (C. Incisa). Le varietà più famose sono:

  • "Shirotae". L'albero raggiunge un'altezza di 4,5 m, i fiori sono bianchi, non doppi. La varietà viene utilizzata attivamente in Inghilterra e in Giappone. Il luogo di nascita delle ciliegie è l'Inghilterra.
  • "Hally Tolivett". Varietà resistente al gelo con una corona a forma di palla. I fiori sono di 4 centimetri, di colore rosa, il diametro delle infiorescenze è di 8 cm L'albero è propagato da talee verdi.
  • "Kwanzan". Una delle varietà più famose. Il fiore contiene 30 petali, il colore è viola. Tra i lati negativi: l'albero non differisce nella longevità.
  • "Kikushidare-zakura". L'albero raggiunge un'altezza di 5 m I fiori sono di spugna, di colore rosa, hanno un diametro di 6 cm. Tra gli svantaggi, la ciliegia non è in grado di resistere a forti gelate.
  • "Amonogawa". L'altezza dell'albero raggiunge gli 8 m, la larghezza è di soli 1,25 m I fiori sono numerosi, rosa, profumati.

Sakura: cura

Come piantare sakura nel paese

La semina di Sakura viene spesso eseguita per seme, che deve essere accuratamente preparato - asciugato e lavato. L'atterraggio viene effettuato in estate, ma può essere effettuato in primavera o in autunno. Se decidi di acquistare una piantina, dovresti scegliere un materiale vegetale sano. Lo sbarco si svolge ad aprile. La migliore disposizione delle piantine è 2x3 o 3x3 metri.

Si consiglia di piantare sakura sul pendio. È importante che il luogo sia illuminato, ma l'illuminazione è moderata, in modo che l'albero non riceva scottature. L'acidità del suolo dovrebbe essere neutra, l'opzione migliore è il terreno argilloso.

Con le dovute cure, Sakura sopravvive perfettamente in Russia. Inoltre, la sua fioritura avviene in aprile-maggio. Solo quelle varietà di legno che crescono sull'isola settentrionale del Giappone possono essere piantate in Russia.

Caratteristiche di irrigazione

Sakura richiede non solo l'irrigazione, ma anche la spruzzatura periodica delle foglie. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'irrigazione nella calda estate. Durante i primi tre anni dopo la semina, mentre il sistema radicale non è ancora completamente maturato, l'irrigazione viene effettuata una volta alla settimana. Se piove, l'umidità non è richiesta.

L'aggiunta di condimenti

La ciliegia giapponese non darà frutti se manca di nutrienti. L'albero richiede l'introduzione di materia organica, azoto e potassio. A m2 è introdotta la seguente quantità di sostanze minerali:

  • la disponibilità media di nutrienti del suolo - minerali 8 g, sostanze organiche - 5 kg;
  • terreni poveri - minerali - 16 g, biologici - 9 kg.

Modellatura e rifilatura

La potatura di Sakura viene eseguita per prevenire l'ispessimento. Viene prodotto in primavera fino a quando il succo è andato. I rami secchi e in eccesso vengono rimossi e, dopo il lavoro, i luoghi dei tagli vengono elaborati dal giardino var.

Il lavoro di rifinitura deve essere eseguito con cura in modo che la gomma non inizi a risaltare. Per escludere l'aspetto di una sostanza appiccicosa, la pianta necessita di un buon drenaggio e di un'irrigazione adeguata.

Potresti anche essere interessato a un articolo in cui parliamo di come coltivare mandorle decorative sul tuo sito.

Proteggere un albero dalle malattie dei parassiti

Se non proteggi la ciliegia dai parassiti, i fiori saranno viziati e la pianta stessa si svilupperà lentamente. In alcuni casi, i rami di sakura iniziano a delaminarsi. Per evitare ciò, le crescite sui rami dovrebbero essere rimosse e i punti di taglio trattati con preparati curativi.

A volte le ciliegie soffrono di foglie secche. Questo è un fungo che può essere eliminato da una miscela di zolfo e carbone. Un parassita, ad esempio un baco da seta inanellato (Malacosoma neustria), può anche provocare la comparsa di un fungo. Combattere il parassita sarà rimuovendo i rami su cui ha deposto le sue uova. Sarà necessario raccogliere e trattori a cingoli, nonché utilizzare insetticidi.

Sakura nel paese: atterraggio

Sakura è uno degli alberi con la fioritura più bella del pianeta. Per far crescere una pianta aggraziata dovremo impegnarci piuttosto duramente, ma ne vale la pena. Al giorno d'oggi, tutti, e non solo i residenti del paese del Sol Levante, hanno l'opportunità di godere dei fiori di sakura sul loro sito.


Guarda il video: Il vlog dimenticato: passeggiata durante lo hanami a Kita ayase (Febbraio 2023).