Casa e giardino

Regole per la potatura autunnale della vigna per i giardinieri principianti con un video

Regole per la potatura autunnale della vigna per i giardinieri principianti con un video


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La potatura dell'uva in autunno ha un effetto benefico sulla resa della pianta e sulla qualità dei frutti di bosco.La procedura viene eseguita in due fasi. Tale evento implica una sequenza di azioni rigorosamente definita, che è molto difficile per un principiante. Per i giardinieri che stanno appena iniziando a padroneggiare la coltivazione dell'uva, quando si esegue la potatura delle viti, si consiglia di consultare i manuali sulla viticoltura, in cui questa procedura è presentata in immagini.

Vantaggi della potatura autunnale

In autunno, la potatura del vigneto viene eseguita su cespugli fruttuosi. Proprio così le date di potatura facilitano il riparo dell'uva in inverno per proteggerlo dal gelo. Inoltre, a causa della formazione del vigneto in autunno, i germogli fioriscono prima, prima della fase di flusso della linfa, e ci si può aspettare un raccolto precedente.

In primavera, si consiglia di potare il vigneto, la cui età non supera i tre anni. Molto spesso, un effetto collaterale della potatura primaverile è l'essiccazione della vite e la morte della pianta. Se una vigna più matura e intensamente fruttata viene tagliata in questo momento, la cosiddetta "pianto viti" che porta all'acidificazione dei reni e ferma la loro fioritura. La potatura autunnale evita problemi indesiderati con un'intensa produzione di succo.

Potatura dell'uva in autunno: quando potare

I termini standard per la potatura del vigneto dipendono direttamente dal vitigno, nonché dalle condizioni climatiche o meteorologiche nella regione di coltivazione. Per la cultura non coltivata, è consentito effettuare potature autunnali in qualsiasi momento del periodo invernale-autunnale, ma prima dell'inizio della vegetazione attiva.

Vista della potatura autunnaleDurata del taglioCaratteristiche di
Pre-potaturaTenuto nella prima decade di ottobre, prima dell'inizio del primo geloTutti i germogli verdi acerbi vengono potati. Non è possibile rimuovere i germogli che presentano una colorazione marrone brillante o marrone scuro e che producono un leggero scricchiolio con una leggera curva.
Potatura principale o modellanteViene eseguito dalla metà agli ultimi giorni di ottobre, immediatamente dopo il primo gelo, un paio di settimane dopo la potatura preliminareUn'ispezione preliminare della boscaglia e una valutazione delle sue condizioni. Inoltre, il cespuglio viene chiarito e vengono rimossi i germogli secchi, rotti, troppo sottili, insufficientemente maturati, posizionati in modo errato. Le viti da frutto più sviluppate dovrebbero essere tagliate in frecce

Scelta degli strumenti per il taglio

Se necessario, potare le uve giovani, di età non superiore ai tre anni, è necessario utilizzare il potatore da giardino standard. Lo stesso strumento viene utilizzato per la potatura dell'uva durante la raccolta.

Per tagliare le piante più vecchie, avrai bisogno di:

  • coltelli speciali - falce;
  • cesoie da giardino;
  • lime per uva o seghetti.

Le cesoie vengono utilizzate per potare viti annuali e biennali con uno spessore non superiore a 1,5 cm, nonché per maniche sottili. Per ottenere un taglio uniforme, vengono utilizzate cesoie dotate di due lame.

Per la potatura di viti perenni con uno spessore non superiore a 8 cm, è necessario utilizzare seghe ad arco. I tiri più spessi sono tagliati con un seghetto. Il delimitatore, che è un tipo di cesoia da potatura e consente di rimuovere i rami in luoghi difficili da raggiungere, è molto comodo da usare. Tutti gli strumenti coinvolti nel taglio devono essere affilati e puliti.

Potatura d'uva autunnale per principianti

Tecnologia di taglio per principianti

Si consiglia di iniziare la potatura dalla parte superiore della pianta. La potatura corretta e più competente della vigna comporta le seguenti azioni sequenziali:

  • All'inizio di settembre, tutti i giovani germogli che sono riusciti ad allungarsi in altezza a mezzo metro da terra dovrebbero essere rimossi sulle braccia perenni.
  • I tiri su maniche la cui altezza è superiore a 80 cm da terra dovrebbero essere coniati. L'inseguimento standard dell'apice è circa il 10% dell'intera lunghezza delle riprese. Inoltre, è necessario tagliare tutti i figliastri laterali.
  • Dopo che le foglie sono cadute in modo massiccio, intorno a metà ottobre, dovresti decidere i germogli più sviluppati. È necessario trovare un paio di germogli la cui altezza non superi gli 80 cm da terra.
  • Il germoglio inferiore, che è stato formato dalla parte esterna della manica, dovrebbe essere tagliato, lasciando 3-4 occhi, che consentiranno di ottenere un nodo di sostituzione di alta qualità.
  • Situato sul lato opposto e leggermente più alto rispetto al primo tiro, è necessario tagliare, lasciando almeno 5 e non più di 12 occhi. Una tale fuga è una freccia della frutta. Il numero di ocelli dovrebbe essere uguale al diametro delle riprese con l'aggiunta di una coppia di ocelli di riserva.

È importante ricordare che più spessa è la vite, maggiore deve essere tagliata. Le fette devono essere eseguite su un nodo con un viticcio o un mazzo. Le fette sono raccomandate all'interno dei germogli.

Come risultato della potatura, la pianta rimane i tronchi perenni più potenti che crescono perpendicolari al terreno, così come le maniche con gemme, necessarie per la formazione di nuove viti e spazzole di frutta.

Ti offriamo anche di leggere un articolo sulle caratteristiche della semina primaverile delle piantine.

Cura dopo la potatura autunnale per i "manichini"

Dopo la potatura, il vigneto dovrebbe essere curato da parassiti e malattie. Dopo la lavorazione, le uve vengono preparate per il ricovero. I giovani cespugli dovrebbero essere piegati e coperti di terra. Sotto questo rifugio, le piante possono facilmente resistere a cali di temperatura fino a meno 14-16 ºC. Con abbassamenti di temperatura più significativi, l'uva dovrebbe essere coperta con una scatola di legno e coperta con feltro per coperture.

Per i cespugli per adulti, si consiglia di utilizzare un metodo di protezione leggermente diverso in inverno. Dopo la potatura, si consiglia di rimuovere la vite sotto il tunnel da un film plastico. Prima di questo, è necessario rimuovere la frusta dell'uva dai supporti, piegare a terra e coprire con rami di abete rosso. I bordi del rivestimento del film devono essere premuti a terra. Nelle zone in cui l'inverno non è troppo freddo e abbastanza nevoso, le uve di varietà resistenti al gelo e gli ibridi non hanno bisogno di riparo.

Suggerimenti e trucchi per i principianti

Di norma, la stretta osservanza delle istruzioni per la potatura dei vigneti consente di eseguire la procedura abbastanza facilmente e rapidamente. Tuttavia, a volte i giardinieri alle prime armi commettono alcuni errori che incidono negativamente sulla resa e sulla salute delle piante.

Schema di potatura di un vecchio cespuglio di vite per l'inverno

L'errore principale di iniziare i viticoltori molto spesso diventa insufficiente, potatura molto parsimoniosa dell'uva. Molti giardinieri tagliano solo la parte apicale e asciugano le viti, il che porta inevitabilmente all'ispessimento. Ciò non consente ai germogli di ricevere la quantità necessaria di calore, illuminazione e nutrizione. Per evitare conseguenze negative, è necessario rimuovere il 60-90% della crescita, osservando il resto dei requisiti per la potatura della vite.



Commenti:

  1. Sun

    Secondo me, questo modo sbagliato.

  2. Native American

    Questa è la frase molto preziosa

  3. Rufford

    Penso che ti sbagli. Scrivimi in PM, discuteremo.

  4. Albert

    Questo argomento è semplicemente incomparabile :), mi piace)))

  5. Odhert

    Complimenti, quali sono le parole giuste... pensiero geniale



Scrivi un messaggio