Consigli

Istruzioni per l'uso e composizione di Nissoran, dosaggio di acaricida e analoghi

Istruzioni per l'uso e composizione di Nissoran, dosaggio di acaricida e analoghi


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gli acari di ragno e altri tipi di acari spesso infettano varie piante coltivate. Considera la composizione e la formulazione di "Nissoran", lo scopo e il meccanismo d'azione, la tecnologia di applicazione e il tasso di consumo. Con quali prodotti agricoli è compatibile, quanto e come immagazzinare, in quali condizioni, quali mezzi è possibile sostituire, norme di sicurezza.

Composizione chimica e forma di rilascio del prodotto

"Nissoran" è prodotto dall'azienda giapponese "Nippon Soda Ko" sotto forma di sospensione concentrata, in flaconi da 0,5 e 1 litro, lattine da 5 litri. Il composto attivo è hexythiazox nella quantità di 250 g per 1 litro.

Meccanismo d'azione e scopo del farmaco

"Nissoran" si riferisce a quegli insetticidi che colpiscono le larve e le uova di molte specie di acari. Ha scarso effetto sugli adulti, ma dopo l'elaborazione, le femmine risultano non vitali. Il farmaco ha un effetto protettivo di lunga durata.

La soluzione viene assorbita nelle piante e distribuita in esse, quindi controlla la popolazione anche di quei parassiti che si trovano in luoghi difficili da raggiungere.

Hexythiazox appartiene a una classe di sostanze in grado di regolare la crescita delle zecche. Il composto interrompe la formazione di chitina, interrompe il normale flusso di pupa e muta e, di conseguenza, distrugge le larve e le ninfe del parassita. La morte delle zecche adulte avviene 7-10 giorni dopo il trattamento, momento in cui è possibile vedere l'effetto visivo dell'applicazione del prodotto "Nissoran".

I parassiti non sviluppano resistenza agli insetticidi, anche se sono stati in grado di abituarsi a farmaci di altre classi. L'effetto protettivo dura a lungo - fino a 50 giorni.

Il farmaco "Nissoran" è atossico in relazione alla maggior parte delle colture agricole, può essere utilizzato in programmi di protezione delle piante, è a basso rischio per gli insetti impollinatori e utile per l'entomofauna.

Tasso di consumo e tecnologia di applicazione del "Nissoran"

Secondo le istruzioni, l'irrorazione con "Nissoran" deve essere eseguita prima della comparsa degli acari adulti della 1a generazione. Se ce ne sono molti, il trattamento va fatto insieme ad altri acaricidi, con i quali il prodotto si sposa bene.

Il tasso di applicazione di "Nissoran" in litri per ettaro:

  • meli e uva da ragno e acari della frutta marrone - 0,15-0,25;
  • semi di soia da acari di ragno - 0,1-0,2.

Il consumo della soluzione Nissoran è diverso: per i meli - 600-1200 litri per ettaro, per l'uva - 600-1000 litri, per i semi di soia - 200-400 litri. La frequenza di irrorazione è 1, il periodo di attesa è di 50 o 47 giorni (uva).

Ingegneria della sicurezza

"Nissoran" è leggermente tossico per l'uomo, appartiene ai farmaci di classe 3. La stessa tossicità si nota per le api. Per i pesci, la sostanza può essere velenosa, quindi non vale la pena usarla vicino a corpi idrici e allevamenti ittici.

Opinione di un esperto

Zarechny Maxim Valerievich

Agronomo con 12 anni di esperienza. Il nostro miglior esperto di cottage estivi.

Spruzza le piantagioni al mattino o alla sera quando non c'è sole e vento. Quando si diluisce la soluzione e si spruzza, indossare indumenti protettivi, guanti di gomma sulle mani e proteggere gli occhi con occhiali di plastica.

Non rimuoverli fino al completamento del lavoro. Dopodiché, è necessario sciacquarsi le mani e il viso, se la soluzione viene accidentalmente a contatto con la pelle o gli occhi, è necessario risciacquarli con un grande volume d'acqua. In caso di avvelenamento, se compaiono i sintomi, è necessario risciacquare. Se questo non aiuta, consultare un medico.

Compatibilità

Nissoran è molto ben combinato con i pesticidi, ad eccezione degli agenti alcalini e dei preparati che regolano la crescita delle piante. Se la compatibilità delle sostanze non è nota, è necessario eseguire un test: prendere una piccola quantità di farmaci e combinarli insieme in un contenitore separato. Se non reagiscono con il rilascio di calore, non c'è cambiamento di colore, nessuna precipitazione, possono essere considerati compatibili. Altrimenti, non puoi mischiare i fondi.

Termini e condizioni di conservazione

"Nissoran" può essere conservato per 2 anni dalla data di produzione. Risparmia nell'imballaggio di produzione. Condizioni di conservazione: una stanza buia, asciutta e ventilata. Altri pesticidi e vari fertilizzanti possono essere impilati con l'insetticida. Il magazzino non contiene cibo, medicine, mangimi per animali. Tenere i bambini e gli animali lontani da esso. Dopo la scadenza del periodo di validità, il farmaco deve essere smaltito.

Conservare una soluzione fresca per solo 1 giorno, preparare in un volume che si prevede di consumare in 1 giorno lavorativo. Non utilizzare i resti della soluzione a causa della sua inefficacia.

Analoghi

L'analogo di "Nissoran" per hexythiazox è il farmaco "Hexoran", contiene più sostanza attiva - 450 g per litro. Nella lotta contro le zecche, viene utilizzato un altro mezzo di produzione giapponese: "Sunmite" con piridaben come sostanza attiva. Gli insetticidi sono usati in agricoltura, non sono destinati alle famiglie private.

"Nissoran" è un preparato insetticida unico destinato allo sterminio di quasi tutti i tipi di zecche sulle piante agricole. Presenta vantaggi sotto forma di capacità di distruggere larve e uova, per cui è possibile rimuovere l'intera popolazione di parassiti in 1 trattamento. È economico, ha una bassa concentrazione, un consumo moderato della soluzione, un'eccellente compatibilità con i pesticidi (mescolando i fondi, è possibile ridurre il loro consumo, risparmiare sull'acquisto e facilitare la cura delle piante).

Quasi non tossico per l'uomo, le api, gli animali, le piante e il suolo. Il farmaco "Nissoran" è in grado di distruggere anche le zecche che hanno creato dipendenza dopo essere state trattate con comuni prodotti agricoli. Protegge le piante dalla colonizzazione di nuovi acari per 50 giorni, il che spesso significa che non sarà più necessario irrorare le colture nella stagione in corso.

Lo svantaggio di "Nissoran" è il lungo periodo di attesa, che è anche di 50 giorni. Data la durata di questo periodo, l'irrorazione dovrebbe essere eseguita il prima possibile. Non solo in modo che le zecche non abbiano il tempo di crescere, ma anche in modo che tu possa iniziare a raccogliere in tempo.


Guarda il video: Floritutorial: gli agrumi! (Febbraio 2023).